A: Era una lettera di cattivo augurio presso i Greci. Con questa lettera i Magi davano inizio agli scongiuri.

ABANS: Genio delle miniere Persiano.

ABRAXAS: Parola magica le cui sette lettere greche formano il numero 365.

AGATHODEMON: Spirito familiare dei Greci che erano soliti bere un bicchiere di vino dopo i pasti in suo onore.

AKASA: Termine dell'Esoterismo Buddista per indicare l'elettricità organica degli astri e degli esseri.

ANAMALECH: Demone delle cattive notizie.

ARIMANE: Spirito del male.

ASMODEO: Demone ebraico associato alla tentazione di Eva nella Genesi.

ASRAELE: Uno dei primi Angeli della rivolta.

AZILUTH: Nome Cabalistico dell'Universo.

BAGH: Nodo magico che impedisce la fine degli amori secondo la tradizione Magica Islamica.

BUCONE: Demone dell'odio.

CALIBANO: Genio malefico.

DEMIURGO: Secondo la Gnosi è l'amore Divino al quale Dio avrebbe affidato la direzione del mondo.

EON: In Occultismo è l'Intermediario tra gli uomini e Dio.

GEMATRIA: Nella cabala riguarda lo studio della trasposizione.

HAMALIELE: Genio del segno della Vergine.

HANAELE: Genio del segno del Capricorno.

INCUBO: Spirito maschile che si incorpora per godere dei piaceri dell'amore.

INESCAZIONE: Metodo medico occulto per trasportare la malattia di un uomo in un animale.

INSEMINAZIONE: Trasporto occulto del male umano nella terra.

KORRIGANO: Genio nano dei monumenti Druidici.

LEVIATAN: Demone che ha potere su una delle quattro parti del mondo.

NAKARMKIR: Spirito del pentimento.

OMBROFORO: Indovino che prediceva la pioggia.

ORMUZD: Principio del bene, opposto di ARIMANO.

PSICACOGIA: Cerimonia per pacificare le ombre.

PSICURGIA: Scienza dei principi esoterici che presiede alla nascita ed alla morte, cioè alle trasformazioni dell'anima.

SAGA-AGANE: Nome medioevale delle Streghe.

TALAMASCO: Effige del Demonio che si esibiva in certe feste.

TAMI: Formula di esorcismo.